Piattaforma dell'Osservatorio regionale dell'Economia
della Conoscenza e dello Sviluppo Imprenditoriale in Abruzzo

Language
#
Home -> INFORMAZIONI -> Sistema delle Camere di Commercio

Sistema delle Camere di Commercio

Protagoniste nell’universo delle economie locali, le Camere di commercio costituiscono un importante punto di riferimento per i settori produttivi, sia nel panorama nazionale che in quello internazionale. Le Camere, che sono definiti enti autonomi di diritto pubblico dalla legge 580/93, sono al centro di una fitta rete di organismi che lavorano con istituzioni, enti e associazioni, garantendo servizi, strategie di sviluppo e progetti, per una crescita equilibrata dell’economia.

In Italia il Sistema è rappresentato da Unioncamere, l’Unione italiana delle Camere di commercio industria e artigianato, che promuove, realizza e gestisce servizi e attività di interesse per l’intera rete camerale. Al suo fianco le strutture nazionali del Sistema in grado di offrire servizi tecnici e professionali alle aziende a alle stesse Camere, nei campi più svariati: dall’informatizzazione (InfoCamere) alla formazione (Istituto G. Tagliacarne); dall’internazionalizzazione (Assocamerestero, Mondimpresa) alla promozione (Assonautica, Assicor, ITF - Italian Textile Fashion, Agroqualità, BMT - Borsa Merci Telematica Italiana); dai servizi integrati (Retecamere) alle infrastrutture (Uniontrasporti, Tecno Holding); dall’ambiente (Ecocerved) all'innovazione (Dintec) e al turismo (Isnart).
A livello europeo, Eurochambres, che è l’associazione alla quale aderiscono 45 organismi camerali di rappresentanza nazionale di Paesi europei e il Network delle Camere di commercio delle isole dell'Unione europea, e che rappresenta più di 2.000 enti camerali che raccolgono 19 milioni di imprese, e la sede Unioncamere di Bruxelles, che promuove le attività del Sistema camerale italiano verso le istituzioni europee.

Nel mondo, le Camere di commercio italiane all’estero, che sono libere associazioni di imprenditori e di professionisti, italiani e locali. In Italia è attiva la Sezione delle Camere di commercio italo estere o estere in Italia per favorire i rapporti bilaterali tra i rispettivi Paesi d'origine e la nostra penisola, con interventi che mirano ll'inserimento delle imprese nel mercato.

La rete del Sistema camerale in cifre: 105 Camere di commercio, 1 Unione italiana, 19 Unioni regionali, 16 Società di sistema, 66 Camere arbitrali, 103 Camere di conciliazione, 21 Laboratori chimico-merceologici, 38 Borse merci e Sale di contrattazione, 146 sedi distaccate per l’erogazione di servizi sul territorio, 144 Aziende speciali per la gestione di servizi promozionali e infrastrutture, 607 partecipazioni con altri soggetti pubblici e privati in infrastrutture, 9 Centri per il commercio estero, 65 Eurosportelli, 74 Camere di commercio italiane all’estero, 32 Camere di commercio italo-estere.

Brevetti e Marchi

Dal 1° Settembre 2000, alle Camere di commercio sono stati trasferiti i compiti in materia brevettuale che erano propri degli ex Uffici Provinciali dell'Industria, Commercio ed Artigianato (UPICA).
Gli Uffici Marchi e Brevetti delle Camere di commercio sono incaricati della ricezione delle domande di deposito di brevetto e di registrazione di marchio. Essi offrono inoltre il servizio di informazione brevettuale.
Il Brevetto è un titolo in forza del quale lo Stato concede un monopolio temporaneo di sfruttamento di un'invenzione (prodotto o procedimento), ovvero il diritto esclusivo di realizzarlo e di commercializzarlo, nonché di vietarne a terzi la produzione, l'uso, il commercio, la vendita e l'importazione.
Le possibili tipologie di brevetto da depositare sono le seguenti:

  • Invenzioni Industriali,
  • Modelli di Utilità,
  • Disegni e Modelli,
  • Brevetti Europei,
  • Brevetti Internazionali (PCT),
  • Disegni e Modelli Comunitari ed Internazionali,
  • Topografie,
  • Certificati di protezione complementare,
  • Seguiti.

Il Marchio è un segno distintivo che contraddistingue i prodotti o i servizi di un'impresa sul mercato rispetto a quelli delle imprese concorrenti.
Presso le Camere di commercio è possibile depositare le domande per i seguenti marchi:

  • Marchi nazionali,
  • Marchi internazionali,
  • Marchi comunitari,
  • Seguiti.

Presso gli Uffici Marchi e Brevetti si possono consultare le banche dati nazionali per verificare l'eventuale esistenza di marchi, modelli e brevetti.
La tutela della proprietà industriale è attribuita per legge all'Ufficio italiano brevetti e marchi (U.I.B.M.) del Ministero dello Sviluppo economico, il quale concede e rilascia un brevetto e registra un marchio soltanto dopo un attento esame delle domande inerenti.
Ulteriori Servizi forniti dagli Uffici Brevetti e Marchi:

  • Fornitura informazioni per la corretta effettuazione delle procedure amministrative cui è soggetta la materia
  • Gestione e aggiornamento della Banca Dati Nazionale SIMBA- sistema telematico nazionale brevetti e marchi – tramite l’inserimento delle domande depositate presso l’Ufficio.
  • Consultazione della banca dati nazionale brevetti, marchi e modelli per le ricerche di anteriorità.
  • Consegna degli attestati dei brevetti rilasciati dall’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi di Roma.

Riferimenti normativi

  • R.D.29 giugno 1939, n.1127 e s.m. – testo delle disposizioni legislative in materia di brevetti per invenzioni industriali.
  • R.D.21 giugno 1942, n.929 e s.m. –testo delle disposizioni legislative in materia di marchi registrati
  • DPR 30.6.1972 ,N.540 – Semplificazione dei procedimenti amministrativi in materia di brevetti per invenzioni industriali, per modelli di utilità, modelli e disegni ornamentali e in materia di registrazione di marchi d’impresa registrati.
  • D.Lgs. 31 marzo 1998, n.112

Ufficio Brevetti ed informazioni tecnologiche
Fonte: Redazione Camera di commercio

 

Per approfondire:

Unioncamere d'Italia
Le Camere di Commercio d'Italia
Camera di Commercio di Chieti
Camera di Commercio dell' Aquila
Camera di Commercio di Pescara
Camera di Commercio di Teramo


Ultime News

21 Aprile 2016 1° FORUM REGIONALE SULLA LEGALITA' a Teramo ore 9,00

20-04-2016 - 09:07:04

Il 1° Forum regionale sulla legalità è promosso da Unioncamere  Abruzzo in sinergia con le Camere di Commercio, industria, Artigianato...

Percorso per aspiranti imprenditori finalizzato alla creazione di nuove imprese

07-01-2016 - 11:22:00

Unioncamere Abruzzo informa che sui siti web : - www.ch.camcom.it  della Camera di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura di Chieti, -...

Ultimi Bandi

MISE Contributi ai consorzi attività promozionali-Anno 2015

17-07-2015 - 02:26:34

Il Ministero per lo sviluppo economico metet a disposizione dei contributi finalizzati a sostenere lo svolgimento di specifiche attività promozionali...

Bando per il conferimento di n°13 Borse di Studio per Laureati

27-11-2014 - 05:53:11

E' ufficialmente aperto il bando Bando per il conferimento di n°13 Borse di Studio per Laureati nellambito delle attività di formazione...