Piattaforma dell'Osservatorio regionale dell'Economia
della Conoscenza e dello Sviluppo Imprenditoriale in Abruzzo

Language
#
Home -> INFORMAZIONI -> Il modello della tripla elica

Il modello della tripla elica

Il modello della Tripla Elica, riconducibile scientificamente ad Etzkovitz-Leydersdorff, è incentrato sul sistema di relazioni che si sviluppa tra università, settore privato e pubblica amministrazione essendo capace di realizzare un contesto favorevole al trasferimento di conoscenza e conseguente sviluppo di innovazione, attraverso la realizzazione di una infrastruttura della conoscenza che vede la sovrapposizione delle sfere istituzionali alla base del modello, grazie a flussi di comunicazione capaci di sviluppare un ambiente favorevole alla diffusione della conoscenza.

 

Conla Tripla Elica, università, settore privato e pubbliche amministrazioni operano tutte sullo stesso piano, all’interno di un modello congiunto, capace di far emergere organizzazioni ibride che sviluppano l’innovazione grazie alla interazione dei diversi bisogni, delle diverse conoscenze e competenze possedute dalle realtà rientranti nei tre comparti fondamentali che compongono il modello.

In questo modo si sviluppa un capitalismo della relazione nel quale:

  • la pubblica amministrazione assume un ruolo di rilievo nella organizzazione di capitali di rischio e nella gestione della proprietà intellettuale;
  • le aziende del settore privato aumentano il decentramento della propria produzione di conoscenza;
  • il sistema universitario inizia a ragionare su brevetti, fondi da acquisire ed i docenti divengono “imprenditori della conoscenza scientifica”.

 

In tal senso è possibile configurare un “capitalismo accademico” che non sconfina in una mercificazione/commercializzazione del prodotto intellettuale né si riduce ad una mera espressione di saperi globalizzati frutto di scontri dialettici tra autorità locali ed elite globali.

La TriplaElicadefinisce un modello differente, nel quale il capitalismo accademico può diventare la leva per un capitalismo cognitivo.

I flussi di comunicazione che si sviluppano all’interno del modello della Tripla Elica impediscono infatti al sistema della produzione di incorporare in maniera puramente strumentale le capacità di sviluppo del capitalismo accademico, visto che questo non viene considerato come un semplice meccanismo di riproduzione di brevetti scientifici per il mercato, bensì come potenziale di attivazione relazionale, cognitiva e scientifica dell’innovazione a tutti i livelli.

L’approccio della Tripla Elica inserisce il capitale accademico all’interno del sistema integrato della produzione di innovazione per il mercato globale preservando nel contempo l’autonomia e la libertà della ricerca intesa come operazione cognitiva libera da vincoli.

 

Per approfondire


Ultime News

21 Aprile 2016 1° FORUM REGIONALE SULLA LEGALITA' a Teramo ore 9,00

20-04-2016 - 09:07:04

Il 1° Forum regionale sulla legalità è promosso da Unioncamere  Abruzzo in sinergia con le Camere di Commercio, industria, Artigianato...

Percorso per aspiranti imprenditori finalizzato alla creazione di nuove imprese

07-01-2016 - 11:22:00

Unioncamere Abruzzo informa che sui siti web : - www.ch.camcom.it  della Camera di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura di Chieti, -...

Ultimi Bandi

MISE Contributi ai consorzi attività promozionali-Anno 2015

17-07-2015 - 02:26:34

Il Ministero per lo sviluppo economico metet a disposizione dei contributi finalizzati a sostenere lo svolgimento di specifiche attività promozionali...

Bando per il conferimento di n°13 Borse di Studio per Laureati

27-11-2014 - 05:53:11

E' ufficialmente aperto il bando Bando per il conferimento di n°13 Borse di Studio per Laureati nellambito delle attività di formazione...